Ciao, mi chiamo Luigi, per gli amici Geg. Classe ’91, sono nato e cresciuto a Cesena in terre Romagnole. Fin dagli anni adolescenziali ho avuto una drastica tendenza ad allontanarmi dai doveri quotidiani all’insegna dello skateboarding, vagabondaggio e rock’n’roll. Pochi soldi in tasca e tanto divertimento. Nonostante ciò da quegli anni, granzie all’ influenza famigliare, ho avuto la fortuna di sviluppare un forte senso di connessione con la natura, passando inverni in montagna alimentando una passione sfegatata per lo snowboarding, e le estati con i piedi in scarponi da trekking o nella sabbia.

Insomma, davo per scontato che la vita fosse tutta da vivere all’aria aperta in giro per skatepark, montagne innevate, o a mollo in una qualche spiaggia…mi sbagliavo, ma solo in parte.

Subentraronono così doveri lavorativi di ogni tipo occupandomi di vendite e riparazione di materiale tecnico da Snowboard-Surf-Kite, stagioni estive da salvataggio, bagnino, barista o addirittura nella cucina di un chiosco della piadina.

Indubbiamente ogni centesimo sudato è stato scrupolosamente investito per ampliare i miei confini viaggiando per mete europee e mondiali, con amici, ragazza o in solitaria spaziando dal Sud America al Sud Africa, dallo Sri-Lanka alla California e Baja, da Madeira e Isole Canarie alla Svezia e Norvegia, dal Marocco alle Isole dell’Indonesia ecc..è così che si è insinuata prepotentemente la mia passione per il surf e la fotografia.

Come sono finito in Liguria? Negli ultimi anni sono riuscito a conquistarmi una laurea in Scienze Geologiche nel settore Vulcanologico, per poi continuare gli studi di specializzazione a Genova. Mi sono così stabilito a Recco trovando casa, lavoro e un numeroso gruppo di amici con cui condividere sport e tempo libero.

Col passare degli anni il lupo ha perso il pelo ma non il vizio, sarà quindi facile incontrarsi da Blackwave con un qualunque tipo di tavola sotto ai piedi!

X