Si è conclusa con grande successo la quarta edizione del Recco Surfestival, evento che si conferma tra i più attesi nell’ambito surfistico italiano.
Il Recco Surfestival 2016, si è svolto Domenica 12 Giugno, e ha attirato persone da ogni parte d’Italia, contando più di 3.000 presenze le quali hanno potuto godere di una splendida giornata di sole e onde all’insegna di sport, amicizia e divertimento.

La giornata è cominciata con un pallido sole che si è fatto largo tra le nubi temporalesche della nottata, per poi risplendere forte e caldo per il resto della giornata. Più di 30 stand espositivi tra cui costruttori di tavole da surf, skateboard, moto “custom made”, espositori di abbigliamento e stand gastronomici hanno colorato l’ampissima area della manifestazione, incuriosendo sia gli addetti del settore che i passanti.

Fulcro della manifestazione è stato il Blackwave Tips Invitational gara di longboard classico a invito, nelle categorie uomini, donne e junior, al quale hanno partecipato una cinquantina di atleti, tra i migliori che abbiamo in Italia.

Mentre gli atleti si sfidavano tra le onde, la Blackwave Surf School ha offerto prove gratuite tenute dai suoi istruttori qualificati ISA contando più di 150 “futuri surfisti” di tutte le età.

Il divertimento è stato assicurato anche fuori dall’acqua: mentre skater di nota fama gareggiavano sulla Woody Wave (l’onda di legno per skate carver più lunga d’Italia che misura ben 15 metri per 5!), allestita sul molo a due passi dal mare, altri ragazzi sfoggiavano manovre di tutto rispetto su un’altra struttura da skate, invitando e aiutando i curiosi a provare.

Le attrazioni e sorprese di quest’edizione del Recco Surfestival non sono finite: a metà pomeriggio ogni passante è stato invitato a partecipare alla Tiger Pillow Fight, una grandiosa battaglia a cuscini; dopodiché è stato il turno della Red Bull Last Wave Crazy Contest, durante la quale gli atleti che hanno partecipato al contest di longboard, si sono sfidati in una gara mista di corsa e surf, travestiti coi costumi più simpatici offerti da Tiger.

Ultima gara della giornata è stata la Woody Wave Contest, una gara di carver skate sulla nuovissima struttura appena costruita, dopodichè si sono tenute le premiazioni dei numerosi contest, seguite dalla proiezione del cortometraggio di Onde Nostre “Lunar” e dal film “The fishermans son” prodotto da Patagonia.

Sempre presente la musica, prima come sottofondo agli speaker che hanno commentato le varie gare e poi più prepotente con i due concerti di Buzzy Lao e degli Stee Cats, per finire poi con un potente DJ Set. Il tutto gestito dalla crew di Dirty Mondays Milano.

Ormai ospite fisso della manifestazione è Pernazza, (il coniglio del Chiambretti Night nonché voce dei Magellano), la cui voce ha accompagnato tutto l’evento spalleggiato dai bravissimi Luciano Montorsi e Francesco Mortola.

Possiamo decisamente affermare che questa edizione è stata un grande successo, grazie soprattutto alla partecipazione di numerosi espositori e di così tanti atleti che ringraziamo di cuore, nella speranza di rivederli tutti l’anno prossimo!

Un ringraziamento particolare va anche ai fratelli Fracas, Gilberto G. Bonasegale e Michele Puliti, i quali, si sono gentilmente prestati per fare i giudici della gara di longboard, un compito non semplice anche in una manifestazione non competitiva come questa.

Chiaramente un grazie speciale ai nostri sponsor e alle istituzioni, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile.

Main sponsor: Reef, Tiger, Citroen, Surf Culture, Skull CreativeLab
Sponsor: Pukas Surf, Captain Fin, Surfactivity, Decathlon, Isolani, Twins Bros, Sequoia Surfboards, No Made Boards, DP Custom Surfboards, Surf Camp, Wolfhouse Surf Camp, Sex Wax, Sailor Jerry.
Media partner: Il Secolo XIX, 4 Surf, Surf Corner, Sirene Journal

Classifiche Blackwave Tips Invitational

Uomini
1° classificato: Matteo Fabbri
2° classificato: Alessandro Ponzanelli
3° classificato: Federico Nesti
4° classificato: Davide Onorato
5° classificato: Mattia Maiorca

Donne
1° classificata: Stella Lauro
2° classificata: Elisabetta Giunto
3° classificata: Giulia Palla
4° classificata: Cassandra Di Tobia
5° classificata: Giulia Manfrini
6° classificata: Linda Albonetti

Junior
1° classificato: Filippo Marullo
2° classificato: Mattia Maiorca
3° classificato: Thomas Alfonso
4° classificato: Giacomo Consiglio
5° classificato: Andrea Costa

Classifica Woody Wave Contest

Junior
1° classificato: Giacomo Consiglio
2° classificato: Andrea Costa
3° classificato: Filippo Marullo
4° classificato: Daniel Parrucci

 

 

 

 

piantina-festival

 

Ore 7.00 Briefing Atleti
Ore 8.00 Inizio Blackwave Tips Invitational
Ore 11.00 – 13.00 Prove gratuite Surf, Sup e Kayak
Ore 14.00 – 17.00 Contest
Ore 14.00 – 17.00 Prove gratuite Surf, Sup e Kayak
Ore 14.00 – 17.00 Prove gratuite Skate
Ore 17.00 Tiger Pillow fight
Ore 18.00 Last Wave Crazy Contest in collaborazione con Red Bull
Ore 19.00 Wood Wave Skate contest
Ore 20.00 Premiazione
Ore 21.00 Proiezione Film Reef, Onde Nostre
Ore 22.00 Inizio party – Dj set Dirty Mondays Milano

 

La gara sarà open ed a invito nelle categorie uomini e donne.

Il waiting period sarà durante i mesi di Maggio e Giugno, nel primo weekend ondoso. In funzione delle condizioni meteo-marine verrà esposto il semaforo GIALLO di allerta una settimana prima dello svolgersi dell’evento ed il semaforo VERDE di conferma 36 ore prima.

In base al numero di atleti presenti e/o delle condizioni meteo potrebbero esserci degli slittamenti di orario o di durata delle heat. E’ obbligatorio presentarsi muniti del tesseramento del proprio club.

Chi ne fosse sprovvisto sarà tesserato in loco dal direttivo della Blackwave il giorno della gara.

La quota di iscrizione al contest è di 25,00 Euro (35,00 Euro per chi fosse sprovvisto della tessera di un club).

E’ IMPORTANTE:

  • presentare un documento d’identità valido
  • seguire il sito internet www.blackwave.it e la pagina facebook di Blackwave per le comunicazioni relative al contest
  • recarsi presso lo stand Blackwave sito sulla passeggiata a mare affacciata sullo spot entro e non oltre le (orario da stabilire) del giorno stabilito
  • in caso di atleta minorenne la partecipazione sarà consentita SOLO ED ESCLUSIVAMENTE in presenza dei genitori e/o presentando liberatoria regolarmente firmata da almeno un genitore o di chi ne fa le veci

TAVOLE:

  • rigorosamente longboard tradizionali single fin (no plug laterali)
  • lunghezza tavole non inferiore a 9’2″ ft  (280,4cm)
  • non è obbligatorio l’uso del leash per la tipologia di contest
  • peso superiore a 12lbs (5kg)

REGOLAMENTO CONTEST:

  • gli atleti saranno giudicati in base alle manovre tradizionali (noseriding, cutback, dropknee, ecc), ma lo STILE sarà la base di tutto, la fluidità dei movimenti, la leggerezza del passo, la pulizia delle linee e la durata del noseriding
  • stile prendendo spunto da David Nuuhiwa arrivando ad Nat Youg
  • party wave and gentlemans surferer (no interferenze e rispetto)

La gara sarà svolta all’insegna dell’amicizia e del rispetto reciproco.

ATTENZIONE: IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL CONTEST LE QUOTE VERSATE SARANNO RIMBORSATE PER LA CIFRA DI 25 Euro. Non verrà invece rimborsato il costo della tessera.

Ci scusiamo per le procedure rigide così come descritte sopra, l’intento è quello di espletare tutte le formalità amministrative nella maniera più¹ veloce e trasparente possibile, così da non sottrarre tempo prezioso allo svolgimento delle heat.

La propria pre iscrizione sarà completata al ricevimento dell’email di conferma.

La pre iscrizione non vincola al pagamento della quota di partecipazione ma per motivi di organizzazione vi chiediamo di confermare tre giorni prima del contest la vostra presenza.

Numero limite di 40 atleti e verrà seguita la lista di iscrizioni.

Compila il form di iscrizione

DATI E ALLEGATI

Allega foto (file JPG)

INTERVISTA


 

[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/pietro-ancarani1.jpg”]

Pietro Ancarani

Nickname: peter
Prima volta sulle onde: 11
Che tavola cavalchi: rb 9.6 surflab – mc tavish 9.6 noserider
Posizione: railgrab backside nosestance- hang five
Cavallo di battaglia: era meglio stmattina..
Tallone Achille: goofy footer
Spot: canalino m.marittima
Atleta preferito: alessandro ponzanelli
Cibo preferito: cioccolata
Modo di dire: làs chi dégga… lascia che dicano..
Sponsor: nessuno sponsor – alla ricerca di sponsor
Chi saluti e ringrazi: un abbraccio a tutti i ragazzi di blackwave, ringrazio federica e matteo fabbri per avermi contattato.


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/mario-veltri1.jpg”]

Mario Veltri

Nickname: mario
Prima volta sulle onde: 8
Che tavola cavalchi: kipu 10′ pig 9′.6 sagos 9’4″ taka
Posizione: regular
Cavallo di battaglia: knee turn
Tallone Achille: birra hahah
Spot: la nave portonovo
Atleta preferito: Gerry Lopes
Cibo preferito: sushi
Modo di dire:
Sponsor: kipusurfboards tavola calda boardshop
Chi saluti e ringrazi: Max kipusurfboards marco tavola calda boardshop figlio Noah figlia Helena mia compagna Giorgia mia famiglia e dio


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/andrea-bracco1.jpg”]

Andrea Bracco

Nickname: Braccheuf
Prima volta sulle onde: 21
Che tavola cavalchi: Bing/Tudor
Posizione: Knee Drop/Hang 10
Cavallo di battaglia: Noseriding
Tallone Achille: Aerial (!)
Spot: Isla de Los Lobos Fuerteventura
Atleta preferito: Joel Tudor
Cibo preferito: Ce ne sono molti, troppi…..
Modo di dire: Ti è nesciu?
Sponsor: Nessuno
Chi saluti e ringrazi: Tutti i miei amici


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/elisabetta-giunto.jpg”]

Elisabetta Giunto

Nickname: Ciolli
Prima volta sulle onde: 6
Che tavola cavalchi: Single Fin 9’2
Posizione: Front side
Cavallo di battaglia: Ascolto
Tallone Achille: Pigrizia
Spot: Andora
Atleta preferito: Alex Knost
Cibo preferito: Parmigiana di melanzane
Modo di dire: Sciuscià e sciorbí no se peu
Sponsor: Roofless
Chi saluti e ringrazi: Ringrazio mio padre che mi ha trasmesso fin da piccolissima la passione per il mare e per il surf!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/andrea-cannavo.jpg”]

Andrea Cannavò

Nickname: Canna
Prima volta sulle onde: 35
Che tavola cavalchi: Kiway 9’2 single fin e Doct.Hank 9’8 Single fin
Posizione: Tubo
Cavallo di battaglia: Mai un’onda vuota
Tallone Achille: Stare troppo in acqua
Spot: Non esiste… é la giornata, che fa il tuo spot preferito
Atleta preferito: Kelly Slater comunque… Ma di long Tudor
Cibo preferito: Tagliata al sangue
Modo di dire: Chi dorme un piglia i pesci…
Sponsor: O’neill,Eclipse,Secret,Ocean Earth,Zero
Chi saluti e ringrazi: Antonia,Giacomo,gli amici e la Famiglia


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/davide-bresciani1.jpg”]

Davide Bresciani

Nickname: Bre
Prima volta sulle onde: 10
Che tavola cavalchi: Redzsurfboard
Posizione: Nose
Cavallo di battaglia: Bhoooo
Tallone Achille: .
Spot: A casa
Atleta preferito: Andrea irons
Cibo preferito: Pizza
Modo di dire: BAO!
Sponsor: No
Chi saluti e ringrazi: Tutti


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/z-z.jpg”]

Renato d’Auria

Nickname: Z
Prima volta sulle onde: a 17 anni
Che tavola cavalchi: tutte
Posizione: hang ten, green room, round house, snap cut back, slash ….
Cavallo di battaglia: se sei incerto tieni aperto !!! con l asciutto o con il bagnato tieni sempre spalancato !!!
Tallone Achille: silvester tallone
Spot: antica cristalleria ligure
Atleta preferito: kevin schwantz
Cibo preferito: pesce
Modo di dire: Donna ca méscia l’anca, s’á uo l’é bagascia poco ghe manca
Sponsor: Whynot surfboards
Chi saluti e ringrazi: a soreta


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/matteo-fabbri1.jpg”]

Matteo Fabbri

Nickname: Matt / Matteino
Prima volta sulle onde: 8
Che tavola cavalchi: Tutte quante
Posizione: Regolare
Cavallo di battaglia: Power
Tallone Achille: La gente
Spot: Il porto di Riccione
Atleta preferito: Andy Irons
Cibo preferito: Piada
Modo di dire: Burdel zi mat???
Sponsor: RVCA, Raen, Infinity Surfboards, Deja vù wetsuits, Futures fin, Ocean&Earth, Locals Division
Chi saluti e ringrazi: Ciao giovani


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/fabio-caruso1.jpg”]

Fabio Caruso

Nickname: fabione
Prima volta sulle onde: 19
Che tavola cavalchi: Blackdog surfboard nose rider 9.6
Posizione: del missionario
Cavallo di battaglia: late take off
Tallone Achille: vivo in piemonte
Spot: VARAZZE
Atleta preferito: Ben Skinner
Cibo preferito: tutto quello che cucina mia madre o quasi
Modo di dire: ti piace la menta
Sponsor: Blackdog surfboard
Chi saluti e ringrazi: il mio amico Marco Canu e chi mi supporta


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/tommaso-varriale.jpg”]

Tommaso Varriale

Nickname: Tommyneitor
Prima volta sulle onde: 18
Che tavola cavalchi: tutte!
Posizione: hangten
Cavallo di battaglia: chi non ride, non e’ una persona seria!
Tallone Achille: tallone da killer ? ci devo pensare…
Spot: Il Gange (Adriatico)
Atleta preferito: Joel T.
Cibo preferito: pizza
Modo di dire: Patacca!
Sponsor: mestesso
Chi saluti e ringrazi: tutto e tutti


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/gennaro-capasso.jpg”]

Gennaro Capasso

Nickname: Gen
Prima volta sulle onde: 9
Che tavola cavalchi: Gato
Posizione: regular
Cavallo di battaglia: kneedrop
Tallone Achille: c’è
Spot: secret lazio
Atleta preferito: Myles Dougham
Cibo preferito: pesce
Modo di dire: jam
Sponsor: ???
Chi saluti e ringrazi: tutti i surfisti italiani


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/lorenzo-stefanini.jpg”]

Lorenzo Stefanini

Nickname: Naive
Prima volta sulle onde: 20
Che tavola cavalchi: Gato Heroi Smooth Operator 9.7
Posizione: seduto con un panino e una birra
Cavallo di battaglia: so fare tutto malissimo
Tallone Achille: non faccio gli scontrini
Spot: non si dice
Atleta preferito: rk
Cibo preferito: Polpette
Modo di dire: dè una sega
Sponsor: naive
Chi saluti e ringrazi: Joaquin Phoenix


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/marco-boscaglia1.jpg”]

Marco Boscaglia

Nickname: BOSKO
Prima volta sulle onde: 9
Che tavola cavalchi: REDZ SURFBOARDSITALY 9.7 BANANA MODEL SINGLEFIN
Posizione: A CAPOTAVOLA
Cavallo di battaglia: AMATRICIANA
Tallone Achille: NON HO NESSUN TALLONE DA KILLER
Spot: MALIBU
Atleta preferito: CJ NELSON
Cibo preferito: 5e5 con le melanzane
Modo di dire: majo a torta ‘n tanti che a mmerda da solo
Sponsor: O’neill, Redz SurfboardsItaly, Ocean Earth, Futures Fins, City Beach, Sticky Bumps, Surf To Live, Figaro Barbershop e Popeye Sailor Pomade
Chi saluti e ringrazi: Saluto Sonia, Birillo e tutti quelli che mi conoscono.


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/nicola-di-tondo.jpg”]

Nicola di Tondo

Nickname: Nicolino
Prima volta sulle onde: 12
Che tavola cavalchi: Longboard bing NR
Posizione: capotavola!!
Cavallo di battaglia: pici al cinghiale
Tallone Achille: il freddo…bbbrrr
Spot: noosa head
Atleta preferito: chad marshall
Cibo preferito: hamburger
Modo di dire: unn’é mia mio è di un amio di una mia amia!
Sponsor: ION, Deus ex machina, SURFtoLIVE
Chi saluti e ringrazi: lello maggico…


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/linda-albonetti.jpg”]

Linda Albonetti

Nickname: Linda
Prima volta sulle onde: 8
Che tavola cavalchi: Longboard 9’2″ by Roberto Bacheretti
Posizione: Noseride
Cavallo di battaglia: ??
Tallone Achille: ??
Spot: Madonnina Cesenatico
Atleta preferito: Alex Knost
Cibo preferito: Pizza
Modo di dire: ??
Sponsor: Sputnik
Chi saluti e ringrazi: Ciao grazie a tutti e keep surfing


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/riccardo-brotini.jpg”]

Riccardo Brotini

Nickname: ricky
Prima volta sulle onde: 27
Che tavola cavalchi: prevalentemente classic log
Posizione: regular
Cavallo di battaglia: Troia
Tallone Achille: Fastum Gel
Spot: mi piace cambiare
Atleta preferito: jesse owens
Cibo preferito: mi piace cambiare
Modo di dire: il mio preferito è “BOIA”
Sponsor: INPS
Chi saluti e ringrazi: un saluto al cielo e ringrazio gli Dei


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/massimiliano-purchiaroni.jpg”]

Massimiliano Purchiaroni

Nickname: Kipu
Prima volta sulle onde: 23
Che tavola cavalchi: Ho sempre surfato con le tavole da me costruite
Posizione: Soul Arch
Cavallo di battaglia: Sagos
Tallone Achille: Il freddo
Spot: Il mio home spot la tagliata
Atleta preferito: Lance Carson
Cibo preferito: Pollo
Modo di dire: Ma che sei gojo!
Sponsor: Kipusurfboards
Chi saluti e ringrazi: La mia famiglia


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/lorenzo-raccuglia1.jpg”]

Lorenzo Raccuglia

Nickname: Raccu
Prima volta sulle onde: 13
Che tavola cavalchi: tutto ciò che galleggia
Posizione: regular f
Cavallo di battaglia: vivo il mare
Tallone Achille: il freddo
Spot: italia capo, europa guèthary, mondo uluwatu
Atleta preferito: tudor
Cibo preferito: nasi goreng
Modo di dire: meglio disoccupato all’ardenza che impiegato a milano
Sponsor: troppi
Chi saluti e ringrazi: HOASY, DRANK, FRIENDS e gli organizzatori di questo fantastico evento!!!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/fabrizio-gabrielli1.jpg”]

Fabrizio Gabrielli

Nickname: bix
Prima volta sulle onde: 13
Che tavola cavalchi: MarkG model 9.4 single fin
Posizione: IN PUNTA
Cavallo di battaglia: POWER
Tallone Achille: NON SI DICE..
Spot: Rock Island
Atleta preferito: Isaac wood
Cibo preferito: piada
Modo di dire: L’è mei avè e cul sen sot i calzun rot che i calzun sen sovra è cul rot. È meglio aver il culo sano sotto i calzoni rotti che i calzoni sani sopra…
Sponsor: MarkG Surfbards/ NVS Europe /ZioBancale/Ondadlegn/Tavola Calda board shop
Chi saluti e ringrazi: LA MIA FAMIGLIA..IL MARASMA SURF CLUB.. E TUTTI GLI SPONSOR


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/cassandra-di-tobia.jpg”]

Cassandra di Tobia

Nickname: Cassy
Prima volta sulle onde: 29
Che tavola cavalchi: Thomas Bexon 9,3 single fin
Posizione: in piedi
Cavallo di battaglia: risata
Tallone Achille: lunatica
Spot: picco dell’ amore 🙂
Atleta preferito: Mele Saili
Cibo preferito: Riso
Modo di dire: dajeeee!!!!!
Sponsor: Adalù, GosLab
Chi saluti e ringrazi: Saluto tutti e ringrazio i ragazzi del Blackwave!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/marco-meccheri1.jpg”]

Marco Meccheri

Nickname: Marco
Prima volta sulle onde: 15
Che tavola cavalchi: Ola Surfboards
Posizione: HangFive
Cavallo di battaglia: HangFive
Tallone Achille: Leash
Spot: Malibu
Atleta preferito: Alex Knost
Cibo preferito: Tordelli
Modo di dire: Marianna gane
Sponsor: OlaSurfboards – Me
Chi saluti e ringrazi: Michele Puliti e la mia famiglia


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/andrea-costa1.jpg”]

Andrea Costa

Nickname: Johnjohn
Prima volta sulle onde: 12 anni
Che tavola cavalchi: Spugnone rosso
Posizione: Il bonzo
Cavallo di battaglia: Il cibo
Tallone Achille: La scuola
Spot: La baracchetta di Biagio
Atleta preferito: Thomas Alfonzo
Cibo preferito: Corsetti con la persa
Modo di dire: Pensa te!
Sponsor: Mekong Surfboards
Chi saluti e ringrazi: I miei nonni


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/thomas-alfonso1.jpg”]

Thomas Alfonso

Nickname: tommy
Prima volta sulle onde: 12 anno penso
Che tavola cavalchi: 2- 5’8″ Twinsbros
Posizione: seduto
Cavallo di battaglia: non ho cavalli
Tallone Achille: i fagioli
Spot: Arguineguin
Atleta preferito: Alana Blanchard
Cibo preferito:
Modo di dire: un anziano saggio ( Alois Maurizi ) disse:” alla sera ti addormenti col culo che gratta e al mattino ti svegli col dito che puzza!”
Sponsor: Reef,Twinsbros,Blackwave
Chi saluti e ringrazi: tutti


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/andrea-stroppa1.jpg”]

Andrea Stroppa

Nickname: Andrea
Prima volta sulle onde: 12
Che tavola cavalchi: 9.4 single fin
Posizione: Noseriding
Cavallo di battaglia: Chi fa da se fa da se
Tallone Achille: No grazie
Spot: Casa
Atleta preferito: Lotti
Cibo preferito: Tutto quello che fa male
Modo di dire: Ciao
Sponsor: Zizu
Chi saluti e ringrazi: Zizzu


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/sonia-bobbio1.jpg”]

Sonia Bobbio

Nickname: Sogliola
Prima volta sulle onde: 25
Che tavola cavalchi: Takayama noseriding
Posizione: Goofy
Cavallo di battaglia: Take off
Tallone Achille: ….
Spot: Levanto
Atleta preferito: Kau lenny
Cibo preferito: Sushi
Modo di dire: Pigola bassa nan
Sponsor: Mio marito
Chi saluti e ringrazi: Tutte le vere surfiste


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/alessandro-ponzanelli1.jpg”]

Alessandro Ponzanelli

Nickname: Ponza
Prima volta sulle onde: 9
Che tavola cavalchi: REDZ SURFBOARDSITALY 9.7 BANANA MODEL SINGLEFIN
Posizione: Quasimodo
Cavallo di battaglia: Amatriciana
Tallone Achille: Achille?
Spot: Home Spot Banzai
Atleta preferito: Marco Boscaglia
Cibo preferito: Amatriciana
Modo di dire: Posa il fiasco
Sponsor: Sundek beachwear, Bing surfboards, Pure surf camps
Chi saluti e ringrazi: Tutti i partecipanti e l’organizzazione


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/pittanu-concas.jpg”]

Pittanu Concas

Nickname: Pittanu
Prima volta sulle onde: 35
Che tavola cavalchi: Kecht oceanico 45 piedi
Posizione: Bolina stretta
Cavallo di battaglia: ?
Tallone Achille: ?
Spot: SARDEGNA
Atleta preferito: Natalia Resmini
Cibo preferito: Procceddu & zizigorru arrustu
Modo di dire: Cuaddu Ti coddiri
Sponsor: Mia nonna Anna
Chi saluti e ringrazi: Gavino pilloni


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/gianmatteo-gallina.jpg”]

Gianmatteo Gallina

Nickname: Giamma
Prima volta sulle onde: 28
Che tavola cavalchi: 9’8” dain thomas, 9’4” gato heroi playboy
Posizione: sciallato
Cavallo di battaglia: furgonello
Tallone Achille: città + lavoro
Spot: un’onda è un’onda
Atleta preferito: Andrew Kidman, se si può definire atleta
Cibo preferito: Cabernet
Modo di dire: rivo co rivo; ma co rivo, rivo!
Sponsor: il cedolino di fine mese
Chi saluti e ringrazi: bella


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/alexia-rizzardi.jpg”]

Alexia Rizzardi

Nickname: Ale
Prima volta sulle onde: 21
Che tavola cavalchi: Redz&Black Dog 9’0
Posizione: Hang fake
Cavallo di battaglia: Positività
Tallone Achille: Ansia
Spot: Imsouane the bay
Atleta preferito: Kelia Moniz
Cibo preferito: Pasta al pesto
Modo di dire: Bella ‘pe te!
Sponsor: Nessuno
Chi saluti e ringrazi: Ciao a tuttiiiiiiiiiii!!!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/francesca-rubegni.jpg”]

Francesca Rubegni

Nickname: Rubenz
Prima volta sulle onde: 17
Che tavola cavalchi: Una Redz 9’0 performante
Posizione: On the nose
Cavallo di battaglia: Il longboard
Tallone Achille: Non mi ricordo mai niente!!
Spot: Surf
Atleta preferito: Kelly e Cj Nelson
Cibo preferito: Tutto quello che è fritto!
Modo di dire: Mammeglio!
Sponsor: Selin s.r.l, Surftolive, Redz surfboards italy, RRD, Futures fins
Chi saluti e ringrazi: Ringrazio i miei sponsor senza i quali nn potrei viaggiare tanto….e saluto tutti!!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/diego-cupito1.jpg”]

Diego Cupitò

Nickname: Diego
Prima volta sulle onde: 21
Che tavola cavalchi: Inti Appeso 9’4”
Posizione: In piedi
Cavallo di battaglia: No sono un pacifista! Peace&Love
Tallone Achille: l’ho sentito… va un po meglio!
Spot: mi piacciono quasi tutti se è Glassy!
Atleta preferito: Knost e Tudor
Cibo preferito: Pasta
Modo di dire:
Sponsor: Marco Glide!
Chi saluti e ringrazi: Il Mare


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/bianca-carloni.jpg”]

Bianca Carloni

Nickname: bianchina
Prima volta sulle onde: 12
Che tavola cavalchi: longboard
Posizione: indifferente
Cavallo di battaglia: punte
Tallone Achille: manovroni
Spot: gioiaspot o pontile
Atleta preferito: leo fioravanti
Cibo preferito: tordelli
Modo di dire: bao
Sponsor: per ora no ahahah
Chi saluti e ringrazi: tutti


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/giulio-galietta.jpg”]

Giulio Galietta

Nickname: Giulione
Prima volta sulle onde: 13
Che tavola cavalchi: Ogni tipo di longboard
Posizione: Hang five
Cavallo di battaglia: Off the lip
Tallone Achille: Onde destre
Spot: Gpoint a lido di Camaiore
Atleta preferito: Joel tudor
Cibo preferito: Bistecca alla fiorentina
Modo di dire: Saddì da andà a piglià du scoppioni
Sponsor: Me medesimo
Chi saluti e ringrazi: Come dicono tutti: saluto tutti, belli e brutti


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/valerio-mottironi.jpg”]

Valerio Mottironi

Nickname: Vale
Prima volta sulle onde: 12
Che tavola cavalchi: Josh Hall 9’4″
Posizione: regular
Cavallo di battaglia: boh.. lo scopriremo!
Tallone Achille: hang ten
Spot: Oceansurf
Atleta preferito: Alex Knost
Cibo preferito: Carbonara
Modo di dire: Come er cacio sui maccheroni
Sponsor: Wolfhouse family
Chi saluti e ringrazi: il mio primo istruttore di surf!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/giovanni-nepa1.jpg”]

Giovanni Nepa

Nickname: @giomrsurf
Prima volta sulle onde: 17
Che tavola cavalchi: G&S 9’6″ single fin
Posizione: back foot pressure durante le manovre
Cavallo di battaglia: rispettare e ringraziare Madre Natura, sempre!
Tallone Achille: studiare troppo
Spot: Boca Barranca
Atleta preferito: Leonardo Fioravanti
Cibo preferito: zabaione sempre e comunque
Modo di dire: Dinànz da San Pir, dedrì da San Ptroni, ai tira un vant ch’al pèr al demoni
Sponsor: Sand, 4surf, Boardy.it, Ravenna.surf
Chi saluti e ringrazi: ringrazio la mia bellissima morosa, la mia famiglia, i miei amici marinaromeani, tutti coloro che mi supportano e tutti coloro che mi amano!!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/matteo-bugatti.jpg”]

Matteo Bugatti

Nickname: Meth
Prima volta sulle onde: 8
Che tavola cavalchi: 9,4 markG
Posizione: h10!
Cavallo di battaglia: cutback roundhouse
Tallone Achille: troppa agitazione!
Spot: La Nave, Portonovo
Atleta preferito: Tyler Warren & john john
Cibo preferito: spaghetto con “i moscioli”!
Modo di dire: a discorre…n’è fadiga!!!
Sponsor: Tavola Calda Boardshop
Chi saluti e ringrazi: La mia ragazza Gaia, che ci crede più di me!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/barbara-migliaccio-spina.jpg”]

Barbara Migliaccio Spina

Nickname: Babi
Prima volta sulle onde: 30
Che tavola cavalchi: Redzsurfboards 9.0
Posizione: Tutte!! Hahhahaha
Cavallo di battaglia: Divertirmi
Tallone Achille: L assenza di onde
Spot: Imsouane, Marocco
Atleta preferito: Leah dowson
Cibo preferito: Faccio prima a dirti cosa non adoro!
Modo di dire: Ndavi chiu jjorna ca sarzizza
Sponsor: Nessuno


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/stella-lauro1.jpg”]

Stella Lauro

Nickname: Star
Prima volta sulle onde: 14
Che tavola cavalchi: Long 9’4″
Posizione: Perché limitarsi alla tavola
Cavallo di battaglia: I miei occhi azzurrissimi
Tallone Achille: Il mio fratellone
Spot: Tra i pochi che ho visto, Cote des Basques a Biarritz
Atleta preferito: Medina
Cibo preferito: Muffin al doppio cioccolato
Modo di dire: comm’ ‘a soret’
Sponsor: Se qualcuno volesse farsi avanti sa dove trovarmi
Chi saluti e ringrazi: Tutti i boiz della Blackwave, e in particolare Federica (la girl del boss) per avermi pressato a fare la pre iscrizione


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/mirco-sarti.jpg”]

Mirco Sarti

Nickname: Fire
Prima volta sulle onde: 19
Che tavola cavalchi: 9.4 city fog cj Nelson
Posizione: Regular
Cavallo di battaglia: Cross step
Tallone Achille: Hang ten
Spot: Rockisland
Atleta preferito: Bebo
Cibo preferito: Piada
Modo di dire: La pida se parsot, la pis un po’ ma tot!!!
Sponsor: Starboard e Nautica Urban
Chi saluti e ringrazi: Le onde e chi ogni tanto ce le manda!!!!


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/luca-zangani.jpg”]

Luca Zangani

Nickname: Pez
Prima volta sulle onde: 12
Che tavola cavalchi: Takayama model-t
Posizione: Gufi
Cavallo di battaglia: Mozzicatore
Tallone Achille: No grazie sto bene
Spot: Casino Levanto
Atleta preferito: Alex knost
Cibo preferito: Pizza
Modo di dire: Pissa
Sponsor: Brothers surf house
Chi saluti e ringrazi: Davide Pecunia e Aref Cosma


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/nicola-boselli.jpg”]

Nicola Boselli

Nickname: NICK
Prima volta sulle onde: -29
Che tavola cavalchi: OLA BLUE SOUL 9.6
Posizione: REGULAR
Cavallo di battaglia: SURFFFF
Tallone Achille: ACQUA FREDDA
Spot: OVUNQUE CI SIANO AMICI E ONDE DA CONDIVIDERE
Atleta preferito: CHRISS DEL MORO
Cibo preferito: PIZZA
Modo di dire: MARIANNA CANE
Sponsor: NESSUNO
Chi saluti e ringrazi: RINGRAZIO LA MIA COMPAGNA CHE SOPPORTA TUTTE LE MIE OSSESSIONI E ANSIE PRESURF


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/edoardo-cartoni1.jpg”]

Edoardo Cartoni

Nickname: Edino
Prima volta sulle onde: 11
Che tavola cavalchi: 5’7
Posizione: Big Z
Cavallo di battaglia: Boh
Tallone Achille: Corrente forte
Spot: Famara
Atleta preferito: Kelly
Cibo preferito: Focaccia al formaggio
Modo di dire: Anemmu figgeu
Sponsor: Miei nonni
Chi saluti e ringrazi: Saluto e ringrazio Blackwave


[thumbnail target=”_self” src=”http://www.blackwave.it/wp-content/uploads/marco-bellotto.jpg”]

Marco Bellotto

Nickname: Bell
Prima volta sulle onde: 22
Che tavola cavalchi: Pike 9.2
Posizione: Classic
Cavallo di battaglia: Il sorriso
Tallone Achille: Il destro, credo
Spot: OceanSurf
Atleta preferito: Il D’Amico
Cibo preferito: Frutta&verdura
Modo di dire: El mondo se de chi se sveja presto la matina.
Sponsor: Nessuno
Chi saluti e ringrazi: Chi è qui a condividere questa passione.


MAIN SPONSOR

Reef nasce negli anni ottanta da un’idea dei fratelli argentini Fernando e Santiago Aguerre. Amanti del surf e del beach culture, si trasferirono in California con l’idea di creare un sandalo che si adattasse al loro stile di vita. Il marchio divenne presto molto popolare nel mondo del surf ma anche dello skate e nel 1984 venne considerata azienda leader nel settore dei sandali. In seguito, ispirati dalle bellissime donne sud americane, i due fratelli introdussero il mercato del surf ad un elemento esotico che loro chiamarono Miss Reef che divenne un’icona mondiale nella comunità del surf. Da quel momento tutto questo fece parte del DNA di Reef. Oggi Reef rappresenta la mentalità e lo spirito del surfista e del viaggiatore offrendo calzature casual per uomo e donna ed abbigliamento maschile combinando moda e funzionalità. Infine il brand è conosciuto anche come sponsor di alcuni dei migliori surfisti ed atleti conosciuti a livello mondiale come Rob Machado e Mick Fanning, entrambi campioni del mondo di surf.


La Citroën è una casa automobilistica francese nata nel 1919 dalla trasformazione dell’industria fondata da André Citroën che aveva prodotto fino ad allora materiale meccanico e militare. Attualmente appartiene a PSA Peugeot Citroën.


Tiger è una catena danese di negozi di oggettistica economici. Il primo negozio aprì a Copenaghen nel 1995. La catena conta 577 negozi. Il suoi mercati principali sono la Danimarca, il Regno Unito, la Spagna, l’Italia, la Svezia e il Giappone. Tiger offre una vasta gamma di oggetti di “qualità a basso prezzo” per la casa, giocattoli, cancelleria, igiene personale e accessori.


www.surfculture.it è stata la prima rivista digitale online sul panorama Europeo ed il primo magazine a mantenere un’altissima qualità dei contenuti e del prodotto. Primo portale di surf Italiano a fornire una continua informazione ad alto livello di contenuti. Fondato dall’icona del surf Italiano, Nicola Bresciani, SurfCulture è il sito dove trovare i migliori video e le più belle foto del panorama surfistico Italiano. News, Vide, Foto, Surf Maps, Previsioni dettagliate degli spot e shop online con prodotti esclusivi.


L’attività di SKULL CREATIVELAB (brand della Surfactivity Design) dal 1990 a oggi si è sviluppata specializzandosi in queste tre attività: grafica, merchandising, abbigliamento. GRAFICA – Bastano pochi tratti significativi per creare un logo che rimanga impresso nella memoria di chi lo vede anche solo per un istante. Skull Creativelab crea loghi, marchi, campagne pubblicitarie, packaging e tutto ciò che ha a che fare con la grafica, partendo da uno studio approfondito del profilo del cliente per realizzare insieme a lui una comunicazione efficace che sintetizzi al meglio il messaggio dell’azienda. MERCHANDISING – Skull Creativelab, si occupa anche del merchandising per promuovere un marchio, un’azienda, o una linea di prodotti attraverso una comunicazione efficace. Collabora direttamente con la serigrafia e il ricamificio e con il suo team è alla costante ricerca di nuove tecniche di stampa, sempre più accattivanti e sorprendenti, per poter soddisfare le varie esigenze dei clienti. FASHION STYLING – Skull Creativelab disegna e produce collezioni di abbigliamento per conto terzi. Crea modelli originali, sceglie le materie prime da utilizzare e segue la realizzazione dei capi ad ogni step della produzione che può essere sia italiana che estera (Turchia, Indonesia, Tunisia). Chiude il cerchio con la realizzazione di book fotografici per la presentazione della collezione creata. Il fondatore di Skull Creativelab, Federico Traverso, è uno degli ideatori (insieme a Stefano Bellotti e Renato d’Auria) del Recco Surfestival e ne ha sempre curato l’aspetto visivo e promozionale. Stessa cosa dicasi per l’associazione Blackwave per la quale cura tutta la comunicazione.


SPONSOR

SEQUOIA, rispettando la tradizione del genio italico, è alla ricerca dell’armonia tra bellezza e funzionalità, tra stile e performance.


La TwinsBros Factory ha sede operativa a Livorno ed è strutturata appositamente per la produzione di tavole da surf di alta qualità.
La nostra catena produttiva è organizzata come quella delle migliori factory a livello mondiale.
Il nostro obiettivo fondamentale è quello di dimostrare che la tavola TwinsBros made in Italy non ha niente da invidiare a quella proveniente dalle migliori capitali del surf quali Hawaii, Australia, California, Sudafrica ecc per quanto riguarda lo shape ed i materiali.
Da sottolineare è anzi il fatto che molto spesso i nostri shape funzionano meglio di quelli studiati per l’oceano proprio perchè sviluppati appositamente per le condizioni nostrane di onda non oceanica anche se spesso molto bella
Tutte le tavole prodotte nella TB Factory, anche quelle per conto terzi, espongono il marchio TB FACTORY ITALY che rappresenta una garanzia di qualità che la tavola è stata fabbricata rispettando tutti gli standard qualitativi, sempre al primo posto, continuamente controllati e monitorati.
Grazie a tutto questo e grazie al riconoscimento della nostra esperienza oltre alle nostre tavole TwinsBros, produciamo già da alcuni anni tavole di qualsiasi tipo per altri marchi.


Se quello che cerchi è una vacanza in pieno Surf Style, allora il Surf Camp è ciò che fa per te! Il Surf Camp è una soluzione che ti permette di affrontare la tua vacanza sempre in compagnia e può essere un’ottima soluzione per chi si trova a dover viaggiare da solo. Potrai conoscere molte persone con le quali condividere esperienze surf, e perchè no, anche organizzare qualche bella festa in Surfhouse… più siamo, meglio è!!!


La Wolfhouse nasce dall’utopia del viaggiatore: scoprire il mondo e trovare in ogni dove una famiglia che lo accoglie per condividere passioni in armonia e felicità. La nostra filosofia di vita è l’amore e il rispetto per la natura, divertirsi e vivere in un ambiente sano.


Decathlon è una catena francese di negozi di articoli sportivi a livello mondiale, insegna principale del gruppo Oxylane. Iniziò con un negozio vicino Lilla in Francia nel 1976. Si espanse in Germania nel 1986, in Italia nel 1998 e nel Regno Unito nel 1999. Entrò, nello stesso anno, nel mercato degli Stati Uniti acquisendo i 20 negozi di MVP Sports nel New England e cambiando il marchio in Decathlon USA. Nel settembre 2006 annunciò la sua decisione di uscire dal mercato statunitense entro la fine dell’anno. Nel 2008, il gruppo assume il nome di Oxylane, e Decathlon diventa l’insegna principale, affiancando i negozi Toboggan, Koodza e Decat. Nel 2009 Michel Leclercq, fondatore di Decathlon ha lasciato la presidenza del Gruppo Oxylane al figlio Olivier.


Dudesurfcompany e’ una nuova attivita’ di surf, costituita nel 2015 con lo scopo unico di specializzarsi nel longboard, con la produzione di tavole, abbigliamento uomo donna, accessori surf.


Sailor Jerry spiced rum was developed after loads of historical research into maritime rums. The all-natural spices and flavors we choose give our room a smooth taste characterized by top notes of vanilla and cinnamon. More than anything else, It’s our spicing that’s responsible for the distinctive character, smoothness and versatility of our room.


No-Made Boards è una shaping room artigianale che realizza tavole da surf in legno, skateboard, handplane e alaia. L’instancabile passione per il mare e le onde uniti alla necessità di modellare il legno, guidano la nostra costante ricerca nello sviluppo di tavole rispettose del pianeta, costruite per durare nel tempo. Realizziamo le nostre creazioni totalmente a mano, fondendo l’artigianato ai moderni sistemi di sviluppo CAD per creare tavole estremamente funzionali, curate nel design e dalla forte impronta retrò.


L’Istituto Ottico Isolani, presente a Genova dal 1928, è punto di riferimento per esigenze di compensazione ottica ai problemi della vista (occhiali da vista, vista-sole, vista-sport, lenti a contatto, servizi di ortottica, apparecchiature per ipovisione), protezione e potenziamento del sistema visivo (occhiali per il sole e lo sport, occhiali per computer, occhiali per guida notturna). 
Il nostro obiettivo è quello di garantire ai nostri clienti un servizio al di sopra delle aspettative e quindi un alto grado di soddisfazione globale.


Punta s.anna bar ristorante stabilimento balneare …aperitivi musica/musica dal vivo ristorante sul mare ……recco via punta s.anna …….


Il Pastificio Novella appartiene al Territorio. Nasciamo come produttori di pasta secca con annessa bottega, a Sori nel 1903, un piccolo paese della Riviera Ligure in provincia di Genova. Oggi, siamo in sessanta, la maggior parte di noi vive qui, nel Golfo Paradiso, molti dei nostri fornitori sono Liguri e nonostante i maggiori costi, la mancanza di spazio, le logistiche complesse, vogliamo mantenere salde le radici, consapevoli che senza di esse non potremmo essere “noi”.Per questo tutti i giorni investiamo nell’ ammodernamento delle strutture, degli impianti e cerchiamo sempre processi innovativi a servizio della qualità.


“Garage Shapers”, con professionalità costruiamo tavole da surf uniche, come unica è la passione per il surf che ci unisce. Paliloa Surfboard: Balsa Surfboards e Blanks custom creati con una sola idea in testa, IL LEGNO!! SD shapes e ToB: CNC e hand made surfboards design e shaping, con una sola idea in testa, PRESTAZIONI e TECNOLOGIE ALL’AVANGUARDIA.”


Qualità ed esperienza al servizio della visione. Controllo visivo personalizzato, specialista in lenti progressive, contattologia programmata e personalizzata, laboratorio proprio, occhiali per bambini, visione e sport, montature. Piazza Palermo 34r, Genova. ottico.rattaro@gmail.com


MEDIA PARTNER

4Surf.it è il sito web di riferimento per tutti gli appassionati di surf in Italia, nato dall’unione del portale METEOeSURF.it con il gruppo editoriale più importante in Italia nel panorama degli actionsports, la publishing company 4ActionMedia.
Su www.4surf.it  puoi trovare in un’unica piattaforma le previsioni meteo e onde sempre aggiornate, le notizie provenienti dal panorama surf Italiano ed internazionale, approfondimenti esclusivi su meteo, clima e ambiente, webcam, video, foto, report e tutto ciò di cui ha bisogno il surfista del bel Paese, dal simpatizzante che si avvicina per la prima volta a questo mondo affascinante fino al più veterano. 4Surf è anche magazine: Ex Surf latino, 4Surf è la più prestigiosa rivista italiana di Surf in Italia, che da quasi quindici anni racconta la scena mediterranea in collaborazione con i migliori fotografi e collaboratori, grazie ad un approccio locale-globale che l’ha fatta diventare leader di settore. Perché 4? Il quattro rappresenta i mondi verso cui 4ActionMedia si rivolge: Mare, Neve, Outdoor e Street. Quattro come i punti cardinali, perché gli action sport ruotano a 360 gradi e, nello specifico del surf, le onde arrivano dai 4 quadranti!


Surfcorner.it è il portale italiano di surf online dal 2000, da quindici anni autorevole punto di riferimento dei surfisti italiani per news, foto, articoli, video, viaggi, con un’ampia e completa sezione meteo dedicata all’osservazione e alla previsione onde con aggiornamento quotidiano, oltre alla più ampia raccolta di webcam puntate sulle coste italiane. #Surfcorner15Years www.surfcorner.it


Il Secolo XIX (dicitura per esteso nella lingua parlata: «Il Secolo Decimonono», o più informalmente «Il Decimonono»; O Secolo /u ‘sekulu/ in ligure) è un quotidiano storico di Genova, fondato nel 1886. Si tratta di un quotidiano a diffusione nazionale, ma sebbene sia particolarmente letto in Liguria e nel Basso Piemonte (Novese e Ovadese).


Sirene è un nuovo giornale dedicato a chi sente il mare vicino anche quando è lontano. Grandi pagine di carta di alghe riciclate, ruvide e porose come solo le gore di sale lasciate dal mare sanno essere, ampi spazi bianchi, puri come un orizzonte sul mare e storie coinvolgenti, per entrare in sintonia con un’emergente comunità che guarda agli Oceani come crocevia dei destini del pianeta.


 

Per coloro che fossero interessati a partecipare con il proprio stand si prega di contattare Federica Frulla:
tel. 392 9420537
email federica@blackwave.it


Una piccola impresa italiana. Fede Surfbags è un brand italiano di borse e accessori per il surf e la spiaggia, lanciato lo scorso Ottobre 2015 e realizzato interamente in Italia da Federica Ubertone. Le Fede Surfbags sono sacche di tela di cotone per la tavola da surf, uniche e fatte a mano. Sono create per i surfisti più esigenti che non si accontentano di prodotti industriali e che vogliono proteggere la loro tavola anche durante il tragitto in spiaggia. Le “surfboard bags” sono realizzate su misura e si differenziano non solo per la ricerca dei materiali, ogni giorno più consistenti, ma anche per gli artwork personalizzati che le contraddistinguono. Fede Surfbags crea solo prodotti unici e artigianali. Ogni sacca è irripetibile, come dice anche il motto di Fede Surfbags: Non sarò mai perfetta, ma sono unica! Federica Ubertone, aka Fede, è una creativa ossessionata dal mare con un background in Belle Arti. Divide il suo tempo indaffaratamente tra la creazione di borse per il surf e la spiaggia; il lavoro di grafica ed il mare. www.federicaubertone.com/portfolio/fede-surfbags Instagram: fede_surfbags


SEQUOIA, rispettando la tradizione del genio italico, è alla ricerca dell’armonia tra bellezza e funzionalità, tra stile e performance.


Recycling Boards è un progetto artigiano ecosostenibile che nasce nell’aprile 2013 nei dintorni di Milano. Un’idea volta a riutilizzare tavole da skate, dando vita a nuove forme (cruiser e non solo) ma anche ad opere artistiche e d’arredamento, realizzate a mano e con sudore.
Il nostro obiettivo è offrire un servizio innovativo di riciclo, a costi contenuti, al mondo degli skaters e con i nostri lavori artistici soddisfare la nostra creativita’.


Tavole ispirate alle prime origini dello skateboard, fatte a mano recuperando legno da bancali usati. Ogni tavola ZIO BANCALE rispecchia a pieno tutti i nostri valori, il progetto è avviato da persone i cui interessi spaziano dal surf allo skateboard. L’approccio per il design dimostra un’attenzione particolare sia per la semplicità che per l’utilità dando spazio, attraverso una ricerca del miglior set up sul mercato, a fantasia e originalità utilizzando il nostro business per implementare e inspirare soluzioni per la crisi ambientale. Rimanendo fedeli ai nostri valori per il rispetto dell’ambiente, utilizziamo solo legno da bancali usati per l’assemblaggio delle tavole, una resina ECO sostenibile derivata da prodotti rinnovabili. Ogni pezzo è unico, ogni legno ha una provenienza e una storia diversa, diamo importanza ad ogni piccolo particolare cosi che ogni singola tavola abbia la sua propria anima ben distinta dalle altre. ZIO BANCALE è molto più di un semplice Brand che usa Pallets per creare oggetti, ZIO BANCALE è uno stile di vita. www.ziobancaleskateboards.com Seguici su facebook: Zio Bancale Skateboards


Cosa c’è dietro al brand: CastHell Surfboards nasce da un’idea di Mirko Castellucci, da sempre appassionato di mare, di surf, di tavole e della fisica che da dietro muove e unisce tutto questo. Per chi nasce surfista romagnolo, la determinazione fa parte del DNA, il credere in un qualcosa di effimero con tutte le proprie forze e con costanza per poter nutrire la propria passione, insegna a non demordere e portare avanti le proprie idee e progetti. La curiosità nel capire ciò che si cela dietro ad ogni cosa, frutto della formazione ingegneristica alle spalle, ha dato la spinta a cercare di creare qualcosa di unico e personale.
Il principale obiettivo è sempre stato: “perché non creare un qualcosa per le nostre onde, per noi…come può una tavola creata in serie da una macchina automatica in qualche paese esotico sapere come si comportano le nostre onde e capire cosa serve per “scivolare” sul nostro mare?” Tra sacro e profano: le tavole CastHell prendono il nome del Santo a cui è dedicato il giorno in cui ha inizio ufficialmente lo shaping, facendogli assumere il ruolo di protettore ed è questo un elemento apotropaico per esorcizzare il pericolo ed invocare la protezione divina. Questa usanza ha trovato riscontro simile anche in un’antica tradizione marinara. Oltre alle tavole da surf tradizionali, l’attenzione di CastHell si è orientata anche al mondo della più antica tradizione surfistica: la linea Alaia..100% ecosostenibile..un ritorno alla purezza, la vera essenza dello “scivolare”…una riscoperta delle origini, da dove tutto è partito, da dove è nata ancestralmente la nostra passione e il nostro divertimento. Perché se gli antichi si divertivano così non possiamo farlo anche noi oggi?


Adalù è un marchio Made in Italy che produce costumi e abbigliamento per il surf dedicato alle tutte le ragazze che condividono questa passione. È nato dall’idea di una giovane ragazza romana con l’intento di portare avanti l’alta qualità dell’artigianato italiano e dare la possibilità alle donne di sentirsi femminili dentro e fuori dall’acqua.


Sirene è un nuovo giornale dedicato a chi sente il mare vicino anche quando è lontano. Grandi pagine di carta di alghe riciclate, ruvide e porose come solo le gore di sale lasciate dal mare sanno essere, ampi spazi bianchi, puri come un orizzonte sul mare e storie coinvolgenti, per entrare in sintonia con un’emergente comunità che guarda agli Oceani come crocevia dei destini del pianeta.


“Garage Shapers”, con professionalità costruiamo tavole da surf uniche, come unica è la passione per il surf che ci unisce. Paliloa Surfboard: Balsa Surfboards e Blanks custom creati con una sola idea in testa, IL LEGNO!! SD shapes e ToB: CNC e hand made surfboards design e shaping, con una sola idea in testa, PRESTAZIONI e TECNOLOGIE ALL’AVANGUARDIA.


Dudesurfcompany e’ una nuova attivita’ di surf, costituita nel 2015 con lo scopo unico di specializzarsi nel longboard, con la produzione di tavole, abbigliamento uomo donna, accessori surf.


www.surfculture.it è stata la prima rivista digitale online sul panorama Europeo ed il primo magazine a mantenere un’altissima qualità dei contenuti e del prodotto. Primo portale di surf Italiano a fornire una continua informazione ad alto livello di contenuti. Fondato dall’icona del surf Italiano, Nicola Bresciani, SurfCulture è il sito dove trovare i migliori video e le più belle foto del panorama surfistico Italiano. News, Vide, Foto, Surf Maps, Previsioni dettagliate degli spot e shop online con prodotti esclusivi.


Decathlon è una catena francese di negozi di articoli sportivi a livello mondiale, insegna principale del gruppo Oxylane. Iniziò con un negozio vicino Lilla in Francia nel 1976. Si espanse in Germania nel 1986, in Italia nel 1998 e nel Regno Unito nel 1999. Entrò, nello stesso anno, nel mercato degli Stati Uniti acquisendo i 20 negozi di MVP Sports nel New England e cambiando il marchio in Decathlon USA. Nel settembre 2006 annunciò la sua decisione di uscire dal mercato statunitense entro la fine dell’anno. Nel 2008, il gruppo assume il nome di Oxylane, e Decathlon diventa l’insegna principale, affiancando i negozi Toboggan, Koodza e Decat. Nel 2009 Michel Leclercq, fondatore di Decathlon ha lasciato la presidenza del Gruppo Oxylane al figlio Olivier.


Officine KM2 restaura customizzando ferri vecchi (generalmente) abbandonati dai vecchi proprietari; con amore smisurato per i dettagli ribalta la concezione iniziale della moto e la trasforma in un gioiello unico.


Surfer’s Den Club nasce il 19 novembre del 1999 alle 19 con lo scopo di dare un punto di incontro ai surfer milanesi ed un riferimento a chi voglia iniziare a surfare mettendo a disposizione materiale divulgativo, surfboard e scuola di surf. 
Il Den, come viene chiamato dai frequentatori, diventa presto un punto di riferimento anche per la scena punk, garage e r’n’r milanese e viene frequentato da illustratori, designer, giornalisti, scrittori creando un continuo fermento culturale unico.

Fornire agli associati surfboard bellissimi e di ottima qualità a prezzi accessibili è una delle prime esigenze alla nascita del club. Fedeli al motto “Hi quality, Lo price Hi life” in pochi anni i Surfer’s Den Daily Surfboards escono presto dai confini lombardi e arrivano sulle coste italiane distinguendosi per l’alta qualità dei materiali impiegati, lo shaping interamente artigianale e le grafiche colorate sempre innovative nella tradizione mai celata d’ispirazione So Cal di partenza che porterà S.D.D.S. a lavorare con i migliori artisti come il famoso pinstripe artist, Explo e l’eclettico decoratore V.M. paints fino a collaborazioni innovative a tutto campo con conclamati designer di fama internazionale come Giulio Iacchetti e Matteo Ragni. Il 2014 è un anno di svolta e sancisce la unione con il rinomato brand italiano Black Magic Surfboards dividendo la produzione in surfboard classici (longboard, mal, egg..) e surfboard performanti (shortboard ) prodotti a mano dallo shaper Antonio Aguirre Chavez. Con Surfer’s Den Daily Surfboards collaborano anche Andrea D’Angelo titolare di X-Surfboards e Gian Maria “Giappa” Cattani titolare di Float Surfboards.


Snook è un giovane brand italiano legato al mondo del surf. Sviluppa prodotti e accessori handmade ispirati dalla passione per le onde. E’ un progetto di Alessandro Ferratini e Giampaolo Celada, che nasce dall’amore per il mare, per il design e per i viaggi on the road, con l’idea di creare oggetti speciali per le vostre avventure surfistiche. Attualmente sta sviluppando una linea di surf cover realizzate con tessuti e textures selezionate di grande qualità e resistenza, con l’intento di rendere unica e originale la tavola di ogni surfista. Oltre alle sacche per le tavole, Snook sta lavorando a nuovi prodotti, quali borse, vestiti, e gadget sempre legati al mondo del surf. Collabora con artisti, surfisti, designer e illustratori per dar vita a progetti sempre nuovi e originali. In particolare sta lavorando ad alcuni prodotti, del tutto speciali, con l’illustratrice venezuelana Paola Antòn Vàsquez. Seguite Snook su www.snooksurf.com, Facebook e Instagram @snook_surf buone onde!


CACTUS HANDMADE SKATEBOARDS è un marchio che nasce in toscana, nella provincia di Pisa circa due anni fa. Propone longboards e skateboards in legno creati a mano al 100%, con un impronta sicuramente vintage che rimanda agli anni ’60 ’70. Le tavole CACTUS sono sempre costruite e dipinde con una particolare attenzione per i dettagli, agli abbinamenti di colore e a piccole accortezze stilistiche.


What is NVS europe? We are the European division of the coolest Southern California brand: Naked Viking Surf. We sell the highest quality fin systems (FCS and Futures compatible), leashes, deck pads, board bags, and eventually wetsuits for a fraction of the standard market prices. Our Mission is to make high quality surf products more accessible, while minimising the environmental impact of the whole process.


La Water Dreams nasce da un sogno fatto di sole di mare di onde. Era la fine del millennio e un gruppo di amici maniaci di questo sport è ossessionata da un sogno ricorrente: introdurre sul mercato italiano, allora fossilizzato solo sui marchi più commerciali, i prodotti più freschi, innovativi e performanti della scena surfistica mondiale. Questa “ossessione” che è sempre stata la nostra “mission” significa anche selezionare i migliori brand non solo in base alle caratteristiche tecniche ma anche in funzione della loro perfetta sintonia con le condizioni di onda mediterranee. Nascono così le nostre storiche collaborazione con alcuni marchi top del settore tecnico come Xcel Wetsuits (mute surf) e Creature of Leisure nonché più di recente Sex Wax, Superbrand e NSP. Prodotti al top per una azienda al top che ama far parlare di se dalla miglior posizione possibile: quella della line up ! Come il nostro team ama ripetere: from Water Dreams to Hardgoods ossia da sogni realizzati in mare a prodotti solidi durevoli e altamente performanti! Oggi la WATERDREAMS importa e distribuisce in italia XCEL – NSP – CREATURES OF LEISURE – SURF SERIES II – SEX WAX – PHIX DOCTOR – DING ALL – FAMOUS


Io sono così:
matta, differente, passionale, solare, vulcanica, buffa, vera, creativa; perché la creatività non si inventa: ce l’hai dentro. La si coltiva con il tempo, con la curiosità, con la voglia di imparare, sbagliare, guardare, annusare, fotografare. I creativi sono persone folli, ma da piccola mi hanno svelato un segreto: tutti i migliori sono matti! É necessario vivere come si desidera senza lasciarsi condizionare, essere veri con se stessi. È necessario sognare, cantare, ballare pazzamente; far sorgere la vita con la nostra sola presenza. É necessario saper vedere la bellezza anche quando non é bella tutti i giorni, perché le persone più felici sono le più belle. Spero possiate sentirvi felici e belle tutti i giorni insieme ai miei Zing e che sentiate di indossare qualcosa di speciale. Sono fatti con immenso entusiasmo e amore.


Why not? Perché no?

 Questa è la domanda che ci siamo posti qualche anno fa, costruendo le nostre prime tavole, al solo scopo di surfare risparmiando qualche sudato euro (lira a quei tempi).

 Qualcuno ci ha creduto, ci ha dato fiducia, permettendoci di continuare in questa direzione arrivando ad oggi con tavole di qualità e dal costo contenuto, 
certo, non stiamo parlando di tavole fantascientifiche e produzioni galattiche, ma di un buon prodotto creato da sapienti mani artigiane partendo dalle esigenze, 
surfistiche ma anche economiche, di chi rincorre le onde,
dal home spot fino in capo al mondo.

La nostra passione per la tavola ci ha spinti nel tentativo di realizzare 
un unico obiettivo: creare tavole da surf non solo per il nostro divertimento ma per quello di tutti, quindi trasmettere, a chi lo volesse, il nostro entusiasmo. La Why Not Surfboards è un sogno, il nostro sogno, che si realizza ogni giorno 
attraverso le vostre idee ed i vostri desideri. 
Ad ogni pane shapato, ad ogni nuova grafica, 
ad ogni metro di fibra di vetro resinata, ad ogni nuova visita al 
nostro sito web, corrisponde un passo avanti
nella realizzazione di questo scopo.La nostra filosofia vede nel surf molte cose,
prime fra tutte l’ amicizia ed il divertimento. Buone onde a tutti!


L’Ape a Pois è un progetto di Anna Brambilla di Civesio, giramondo genovese che, dopo esperienze di studio/lavoro e viaggi tra California, Spagna, Australia, Parigi, Marocco, Roma e Bali, ha deciso, per amore, di tornare a Genova.


Il progetto nasce dalla necessità di reinventarsi, dalla passione per i viaggi e dall’interesse per le tradizioni e gli stili di vita diversi dal nostro, dagli incontri, dalle coincidenze, da un’instancabile curiosità e da un’innata passione per la ricerca di capi e oggetti unici, con una storia da raccontare. 


Con l’ape a pois (che sfreccia a un massimo di 40Km/h) vuole farvi rallentare… farvi uscire, anche se per un attimo, dalla frenesia di questa quotidianità sempre più veloce e sempre più stressante.


Fare SlowShopping dall’Ape a Pois significa prendersi un momento per se stessi, per divertirsi, per riscoprire la bellezza delle piccole cose, soprattutto quelle fatte a mano, quelle fatte da persone felici, quelle che per essere realizzate impiegano molte ore di lavoro, quelle che per arrivare impiegano qualche giorno, non 24 ore.


Perché per realizzare prodotti di qualità serve tempo, lo stesso tempo che servirebbe a noi stessi per prenderci più cura di noi ed accettarci, così come siamo.

Lo stile non equivale ad indossare per forza una griffe o a seguire a tutti costi le ultime tendenze, lo stile siamo noi stessi con i nostri pregi e difetti.

 Gli altri non vedono le nostre debolezze ma noi ce le sentiamo appiccicate addosso come dei pois.

L’originalità è saperle accettare.

L’originalità… sono i nostri pois.


Store fondato nel 2005, lavoriamo duro da anni per proporvi i marchi più cool, quelli che non si vedono ovunque. Vi chiedete il perchè? Perchè vi proponiamo quello che indossiamo, quello che sosteniamo e quello in cui crediamo, quello che ci piace. Switch Shop si trova nella provincia di Firenze, troverete collezioni uomo e donna, sneakers, serie limitate ed esclusive, collaborazioni con quello che riguarda il mondo dell’arte e della musica. Inoltre vi proponiamo tutto quello che riguarda il mondo del surf, dello skate e dello snowboard. Per chi non si trova molto vicino è disponibile la vendita on-line su www.switchshop.it.


No-Made Boards è una shaping room artigianale che realizza tavole da surf in legno, skateboard, handplane e alaia. L’instancabile passione per il mare e le onde uniti alla necessità di modellare il legno, guidano la nostra costante ricerca nello sviluppo di tavole rispettose del pianeta, costruite per durare nel tempo. Realizziamo le nostre creazioni totalmente a mano, fondendo l’artigianato ai moderni sistemi di sviluppo CAD per creare tavole estremamente funzionali, curate nel design e dalla forte impronta retrò.


Dopo due anni d’esperienza in Australia, presso Mark Riley balsasurfboards, nel campo della costruzione di tavole da surf tornato in italia, nel 2013 decisi di aprire la mia propria attività continuando il percorso nello shaping e in generale tutto quello che comprende la costruzione delle tavole. Oggi sono locato sul lago di Garda dove ho il mio laboratorio e la possibilità di lavorare con il kite oltre che con il surf. Sono focalizzato nel produrre le mie tavole nel modo piu’ eco sostenibile possibile usando resine eco e pani reciclabili (EPS) e allo stesso tempo sulla massima personalizzazione della tavola a piacimento del cliente!


Surfteo boards è un brand di tavole da surf e da skate fatte a mano in Italia a Venezia, con stile retrò. I materiali usati sono polistirolo laminato con resina epossidica per i surf e legno laminato sempre in epossidica per gli skate. La ricerca e lo sviluppo su onde europee, hanno portato Surfteo a costruire giocattoli adatti ai nostri mari.


L’IDEA: l’idea nasce sospinta da una grande passione e dal desiderio di proporre uno stile nuovo, non solo nel modo di vestirsi. Il brand è fortemente inspirato ed allo stesso tempo influenzato dalla cultura del surf, intesa soprattutto come stile di vita dettato da una filosofia aperta al cambiamento e radicata nei sani principi. E’ uno stile lontano dalle vette dell’Everest, ma più vicino agli stili di vita creativi e unici in cui viviamo, dentro e fuori dall’acqua. Benvenuti nel nostro mondo. MISSION/CHI SIAMO: The Silted Company vuole celebrare la manifattura e la cultura creativa che risiede nel nostro paese. Il nostro collettivo composto da surfisti, designer, musicisti, fotografi e registi innovativi, abbraccia il lato curioso del modo di pensare e i cambiamenti positivi nel mondo. “Feel the ocean inside” è il nostro motto, esso racchiude il passato, il presente ed il futuro del nostro progetto. Essendo nati in Emilia Romagna, nel comune di Forlì più precisamente, non abbiamo assaporato fin da subito il mondo del surf, ma è stata l’ammirazione verso quella realtà sportiva e culturale che ci ha portato a “sentire l’oceano dentro” ed è ciò che chiunque può provare sia che abiti ad Huntington Beach in California sia che abiti in Italia, magari in collina. DESIGN/STILE: Ci impegniamo a creare singoli pezzi che abbiano un approccio innovativo al design, mantenendo un’identità classica ed un’elevata attenzione per quanto riguarda i dettagli. MATERIALI: la ricerca dei materiali è punto cardine per la realizzazione delle collezioni, poiché attraverso i tessuti riusciamo a tramettere il significato e l’anima del capo, ad esempio per i nostri pantaloni vengono selezionati maggiormente tessuti con proprietà elastiche, per renderli comodi e versatili, caratteristiche essenziali per l’identità surf del brand. ASPIRAZIONI: tra le aspirazioni c’è sicuramente la voglia di affermarsi sul mercato italiano ed estero, mantenendo intatta la nostra identità e riuscendo a trasmettere un nuovo concetto di surf brand, incentrato sulla qualità dei materiali e sulla ricerca di nuovi e distintivi modelli, ottenuti mescolando il know-how italiano nel settore moda a tutto ciò che il mondo del surf sa trasmettere.


Con questo termine si intende una particolare predisposizione della mente, della fantasia e del sentimento a dar vita da un’opera, qualunque essa sia. In questo caso ha coinvolto le menti di due persone che l’spirazione, passione, creatività e concetto lo hanno voluto rendere concreto dando forma e significato a ciò che da sempre li ha fatti divertire; skateboard! Per noi è un altro modo di vedere le cose, è un mezzo di trasporto, facile da utilizzare; esprime il nostro vero DNA, ovvero l’importanza di un materiale vecchio, antico, ma con un forte valore contemporaneo. Vogliamo dare al legno tutta la sua importanza dando vita da un “deck” completamente sincero, mostrando attraverso le venature la forza che può esprimere il legno naturale. Con le dimensioni di 27.5″ per 9.0″ proponiamo un modello Cruiser Skateboard composto da un “deck”in multistrato con superfici rivestite da differenti tipologie di legni, accompagnate a diverse tinte di colore. La superficie superiore è rifinita in modo accurato e minuzioso da uno strato di grip trasparente composta sabbia di quarzo. Truck – Slam ruote 65 mm. 78A completano il Cruiser Skateboard. Vorremmo esprimere attraverso questi materiali il nostro stile, il concetto di Cruiser Skateboard come mezzo di trasporto divertente e veloce! Del resto è stato il nostro mondo e continua ad esserlo… Benvenuti nel mondo di “Skateology”!!!


Mestiere e passione scivolano insieme sulla stessa onda. Come per ogni shaper intorno al mondo la vera passione guida Michele alla ricerca di nuove e vecchie forme, trasformando anonimi blanks in piccoli capolavori. Tecnica, tecnologia ed esperienza vanno necessariamente di pari passo. Dai primi shapes risalenti agli inizi degli anni ‘80 alle soglia della seconda decade del nuovo millennio se ne è fatta di strada e la ritroviamo tutta nel tocco sapiente dell’artigiano e nella profonda conoscenza dell’evoluzione di linee d’acqua, rails, profili e materiali. Racconta Michele in un’intervista: “…ho cominciato a casa dei miei genitori, precisamente in giardino e poi anche in salotto! Pensa che la prima tavola l’ho costruita prendendo spunto da alcune foto prese da un giornale e qualche immagine vista di sfuggita in televisione….insomma, a occhio! Poi cominciarono ad arrivare le prime tavole vere, qualcuno andava all’estero, comprava una rivista, un libro e qualcuno cominciò a chiedermi di costruirgliele….” Dopo 30 primavere di shaping, dall’improvvisazione casalinga dei primissimi giorni all’utilizzo delle migliori tecnologie degli ultimi 15 anni il passo è lungo, passando per stagioni di viaggi e lavoro nei paesi dove il surf già si respirava da moltissimo tempo, Michele è sempre motivato ed entusiasta ad ogni nuovo shape.


Moisman Sport è un’azienda storica nel panorama sportivo genovese, oggi giunta alla terza generazione. In via Luccoli la famiglia Moiso-Martire e il suo staff sono da sempre a disposizione per offrire materiale tecnico all’avanguardia per ogni tipo di sport, ma anche abbigliamento alla moda per il tempo libero. Moisman Sport vi aspetta a Genova in Via Luccoli 19-21R il lunedì dalle 15.30 alle 19.30 e dal martedì al sabato con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30. Telefono: 010/2474595 E-mail: moismansport@gmail.com


Il Massaggio Thai Tradizionale (in Thai “Nuad Boran”), ha origini antichissime e contemporanee alla nascita e sviluppo del Buddhismo; è un trattamento energetico espletato lungo precise linee del corpo dette “Sen” attraverso digito-pressioni, scivolamenti, stretching muscolare e posture che richiamano uno stile di yoga passivo. La stimolazione di punti energetici (alcuni utilizzati anche nella Medicina Tradizionale Cinese e quelli dell’ Ayurveda Indiana) va a ri-bilanciare il livello energetico del nostro organismo permettendo all’ossigeno nel sangue di ritrovare il normale flusso ed equilibro – ed agendo cosi in modo diretto sul nostro benessere psico-fisico. La sequanza del massaggio Thai tradizionale si basa su un’estrema fluidita dei movimenti seguendo una naturale ritmicità del respiro generando quella che può essere definita come una vera e propria ‘danza’. Le connessioni con lo yoga sono profonde anche sul piano filosofico coinvolgendo non solo la dimensione fisica e pranica (energia) ma anche quella mentale e meditativa; infatti il trattamento permette di raggiungere un profondo rilassamento ed aiuta ad eliminare stress e contrazioni nel nostro corpo, migliorando la postura e la flessibilità delle articolazioni. Il trattamento ha anche effetti disintossicanti grazie alla stimolazione della circolazione sanguinea, la riossigenazione del sangue e la rigenerazione delle cellule. Da sapere: Indossate abiti confortevoli che non impediscano movimenti – levate orologi, occhiali, braccialetti ed orecchini. Il trattamento viene effettuato sul cliente vestito e non vengono utilizzati olii o essenze che possano danneggiare i vostri indumenti. Evitate di mangiare cibi pesanti e di difficile digestione nelle 2 ore precedenti il trattamento. Il massaggio Thai non è consigliato nel caso in cui il cliente sia: ammalato (febbre o sintomi analoghi); sotto effetto dell’alcool; affetto da infiammazioni, gonfiori o arrossamenti; soggetto ad attacchi epilettici; durante il ciclo mestruale. Il cliente prima di esporsi ad un trattamento è tenuto a specificare qualora: abbia subito interventi negli ultimi 2 anni; sia affetto da diabete; abbia problemi di cuore e/o porti peacemaker; abbia il cancro; sia stato colpito da ictus, ischemie e/o paresi. A chiunque riceva un trattamento è consigliato di spegnere il proprio telefono cellulare e/o dispositivi elettronici che possano interferire con l’espletarsi della pratica; inoltre è suggerito di rimanere in silenzio e rilassarsi sia a livello fisico che mentale.


Punta s.anna bar ristorante stabilimento balneare …aperitivi musica/musica dal vivo ristorante sul mare ……recco via punta s.anna …….


Io creo bijoux interamente a mano e nati dalla mia fantasia! Prevalenza assoluta del colore sia nelle collane che negli orecchini! Per le collane utilizzo veri tipi di passamaneria – anche particolari come i pom pom – e catene colorate, mentre per gli orecchini cerco di utilizzare stoffe particolari e riciclare scampoli avanzati da vari lavori!




A.S.D. Brothers Surf Club: Scuola Surf,Scuola Skateboard,Scuola SUP. Specializzata in Camp estivi per bambini e ragazzi da 6 a 14 anni. Lezioni di Surf per adulti e bambini con istruttori certificati UISP. Lezioni ed escursioni Stand up paddle con istruttori certificati UISP. Brothers Surf House: Surf e Skateboard Shop. Ampia gamma dei migliori marchi sul panorama internazionale. Abbigliamento e tecnico da Surf e Skateboard. Mail: brothersurfclub@gmail.com davidepecunia@hotmail.it – Facebook Brothers Surf House – Instagram brothers_surf_house


La mia attività è amatoriale e artigianale. È da circa tre anni che faccio tavole per me, e per amici e di tanto in tanto qualcuno che con il passaparola si è interessato al mio lavoro e ha comprato una tavola. Ho iniziato quasi per scherzo, poi la cosa mi ha preso sempre di più e sto cercando di perfezionare sempre di più il mio lavoro. Lo faccio nei ritagli di tempo e nei fine settimana. Le alaia sono realizzate in pauwlonia,  un legno leggero, facile da lavorare e che non assorbe acqua salata. Per altro la pauwlonia è una pianta infestante e nelle lavorazione non ci sono materiale come resine o materie plastiche rendendo il prodotto finale anche eco compatibile. Con lo stesso legno faccio sia degli handplane e dei paipos ( tipo bodyboard ) In questo periodo mi sto avvicinando alle vere e proprie tavole da surf completamente in legno. La mia volontà è stata e continua ad essere quello di arrivare alle origini di questa mia passione. Per riuscire a vedere e a sentire quello che provavano i pionieri di questo bellissimo sport, nel rispetto di quella che è stata ed è la cultura del surf. La mia volontà e quella di rendere omaggio a quelle persone che hanno avuto questa straordinaria intuizione.


La TwinsBros Factory ha sede operativa a Livorno ed è strutturata appositamente per la produzione di tavole da surf di alta qualità.
La nostra catena produttiva è organizzata come quella delle migliori factory a livello mondiale.
Il nostro obiettivo fondamentale è quello di dimostrare che la tavola TwinsBros made in Italy non ha niente da invidiare a quella proveniente dalle migliori capitali del surf quali Hawaii, Australia, California, Sudafrica ecc per quanto riguarda lo shape ed i materiali.
Da sottolineare è anzi il fatto che molto spesso i nostri shape funzionano meglio di quelli studiati per l’oceano proprio perchè sviluppati appositamente per le condizioni nostrane di onda non oceanica anche se spesso molto bella
Tutte le tavole prodotte nella TB Factory, anche quelle per conto terzi, espongono il marchio TB FACTORY ITALY che rappresenta una garanzia di qualità che la tavola è stata fabbricata rispettando tutti gli standard qualitativi, sempre al primo posto, continuamente controllati e monitorati.
Grazie a tutto questo e grazie al riconoscimento della nostra esperienza oltre alle nostre tavole TwinsBros, produciamo già da alcuni anni tavole di qualsiasi tipo per altri marchi.


La passione per il mondo del longboard e tavole retrò è più che mai evidente anche se l’immensità di variabili insite nello shaping lo portano a sperimentare e mescolare il classico con il moderno. Possiede una ampia biblioteca personale di testi e libri originali sullo shaping che vanno dagli anni 70 agli 80,dai quali attinge sia nei momenti di creatività che di studio del reale,sia nel riprodurre fedelmente modelli delle varie epoche e crearne di nuovi. I parametri che regolano ed indirizzano i suoi shapes sono quelli della fluidità.Con questa si raggiunge la giusta e necessaria velocità che è l’elemento basilare di ogni manovra. Il tutto catalizzato da un componente insostituibile quanto fondamentale, lo Stile.


 

Lezioni di surf e skate gratuite con istruttori qualificati accompagneranno l’evento per tutto il giorno.

 

 

La gara di skate inizierà alle ore 19.00 e sarà un contest di Surf-Skate.

Gli atleti in gara (numero limitato 40) si sfideranno a heat di 4 per volta; ogni heat avrà la durata di 8 minuti ed ogni surf-skater avrà quindi 2 minuti per sfoderare i propri migliori tricks e passare così al turno successivo. Solo 2 dei 4 sfidanti accederanno al turno successivo, più i migliori esclusi che andranno ai ripescaggi.

I giudici daranno i punteggi in base allo stile e fluidità della surf-skateata premiando le migliori manovre.

I vincitori si aggiudicheranno ricchi premi messi in palio da Carver, Surfskate e Reef.

 

 

Lo slacklining è un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico. Il nome di quest’attività deriva dalla slackline, una fettuccia dipoliestere o nylon (o più raramente altri tessuti sintetici, come kevlar o dyneema) tesa tra due punti sulla quale si cammina.

Questa disciplina, che per certi versi assomiglia all’arte del funambolismo, ne differisce in alcuni aspetti fondamentali: si cammina su una fettuccia piatta e non su un cavo o su una corda, inoltre non prevede l’uso del bilanciere.

Lo slacklining nasce negli Stati Uniti nei primi anni ottanta dove si sviluppa specialmente nell’ambiente dell’arrampicata sportiva. Oggi, oltre al suo paese d’origine, è molto conosciuto anche in Brasile e in vari stati europei (soprattutto Francia e Germania); in Italia si sta diffondendo sempre più, specialmente negli ultimi anni.

 

 

Flashback, siamo nel 2011. Tre ragazzi si ritrovano a Milano, dopo vari anni di peregrinazioni ai quattro angoli del globo. Hanno sperimentato alcune tra le scene più elettrizzanti dell’America e dell’Europa, hanno coltivato il loro amore per la buona musica, ma soprattutto sanno che il capoluogo lombardo risente di una gravissima carenza: manca una vera serata dove il rock regni protagonista, e si sente disperatamente la necessità di un evento che, avendo luogo il lunedì sera, faccia partire la settimana col botto. O prolunghi il weekend sempre troppo breve, questione di punti di vista.

La combinazione delle due cose viene naturale ai suddetti baldi giovani e il risultato è una combo letale di bombe sonore, che toccano tutti i poli dello spettro rock: dai classici dei Kinks, al punk infuriato dei Sex Pistols, approdando al surf rock dei Beach Boys e completando il tutto con la psichedelia nostalgica di Led Zeppelin e Pink Floyd o quella abilmente rivisitata di Temples e Tame Impala. Una ricetta progettata per accattivare gli uditi più esigenti e far scatenare perfino i più imbalsamati.

Nel giro di pochi anni Dirty Mondays Milano riesce a catalizzare un pubblico affezionato e cosmopolita, forse proprio per la scelta variegata dei ragazzi dietro ai piatti, o forse ancora per l’atmosfera internazionale e senza troppe pretese che si respira alla serata che ha chiuso la stagione quest’anno al Nepentha.

 

 

Waiting period

Maggio - Giugno

Prima data disponibile

Domenica 12 giugno


PER INFORMAZIONI

+39 333 2515349
+39 018 51760391
info@blackwave.it

 


MAIN SPONSOR






 SPONSOR

















MEDIA PARTNERS





RACCOLTA FONDI GOFAR